Cerca

Tartufo bianco d’Alba, eccellenza italiana

Tuber magnatum pico, chiamato volgarmente tartufo bianco è un prodotto italiano d'eccellenza conosciuto e utilizzato dagli chef stellati di tutto il mondo.


Si può trovare nelle Marche, nel Lazio e in Irpinia, ma il più famoso è quello reperibile nelle Langhe.


In particolare il tartufo bianco d'Alba è la varietà tipica piemontese considerata la più pregiata al mondo.


L'esclusività del prodotto si trova nelle sue caratteristiche peculiari.


Il profumo è intenso e la sua forma globosa e irregolare. È tondo e piuttosto schiacciato. Benché si chiami tartufo bianco il suo colore è crema, ocra con venature rosa, marrone o latte. La sua dimensione è molto variabile e va da quella di una noce a quella di un melone.


Vive necessariamente in simbiosi con piante arboree ed è assolutamente spontaneo, infatti ad oggi non si conoscono tecniche di coltivazione.


Si raccoglie dalla fine dell’estate all’inizio dell’inverno. Ottobre è il mese di maturazione migliore ma i cercatori lo raccolgono fino a dicembre. La ricerca del fungo viene fatta da professionisti aiutati da cani addestrati che lavorano preferibilmente nelle ore notturne. Infatti durante la notte l’olfatto dei cani è più sensibile.


Il suo costo varia dai 2.000€ ai 4.000€, fino ai 6.000€ al chilo e il prezzo dipende dalla domanda e dall’offerta, dalla reperibilità, dalla zona di raccolta, dal peso, dalla conservazione e dalle dimensioni del fungo ipogeo.


IL TARTUFO BIANCO D'ALBA È APPREZZATO IN TUTTO IL MONDO


Rispetto al tartufo nero, quello bianco ha un odore più intenso, un sapore delicato e una scarsità in natura che lo rende reperibile solo nei migliori ristoranti stellati, alle sagre e agli eventi di settore.


Frutto raro e ambito, il tartufo bianco d’Alba è considerato da molti il “diamante della cucina” in quanto è capace di esaltare i sapori dei cibi, in particolare della carne e dei formaggi.


Tra gli abbinamenti consigliati c’è quello con il risotto con formaggio e la bistecca alla griglia.


Ogni anno si tiene la Fiera internazionale del tartufo bianco d’Alba, il mercato mondiale del tartufo ideale per degustare l’alta gastronomia e le eccellenze italiane.


14 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti